cucinaSANA&VEGANA

Scuola LIBERA di cucina

della SALUTE e della PACE

MANGIA SOLO CIBO CUCINATO CON AMORE

SCOPRI, SPERIMENTA, ASSAGGIA E DIVERTITI.
“Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare”
Alice Babette Toklas

Cucina sano, nutri coscientemente te e la tua famiglia
APPRENDI UN MODO SEMPLICE E
GENUINO DI CURARE I TUOI CARI

“Il sapere rende liberi.” Socrate
INGREDIENTI, RIMEDI, INFORMAZIONI, GLI STRUMENTI DI CUI NECESSITI PER POTER DECIDERE

Cucina e nutrizione evolvono continuamente, soprattutto in questa epoca di comunicazione è ancora più facile scoprire ed arricchire la propria conoscenza.


PUOI ACCEDERE A NUMEROSI CORSI DI CUCINA, RICETTE GRATUITE, AUDIO CON CONSIGLI SU RIMEDI, INGREDIENTI ED ACQUISTI, TUTTO ONLINE TRAMITE QUALSIASI DISPOSITIVO MOBILE.


Ho immaginato per te un percorso che ti guiderà alla scoperta di sapori, emozioni e sensazioni nuove o a recuperare il ricordo di quelle amate e dimenticate.

POTRAI INFLUENZARE LA SALUTE E LA SFERA EMOTIVA TUE E DELLE PERSONE CHE VIVONO ACCANTO A TE.

IL PRESENTE È L’UNICO VERO MOMENTO,
IL PASSATO È RICORDO ED IL FUTURO CONGETTURA.
QUESTO È IL MOMENTO DI COMINCIARE A CURARTI.

Guarda i video ed ascolta gli audio, mettiamo a disposizione la nostra esperienza, conoscenza e continua indagine.

PREMI PER ACCEDERE AGLI APPROFONDIMENTI.

INDICAZIONI PER PREPARARTI AL PASTO E PER CONSUMARLO, LEGGILE E CERCA DI PRATICARNE IL MAGGIOR NUMERO CHE PUOI.

POST

RECENTI

APPLE CRISP CON SALSA ALLA VANIGLIA

APPLE CRISP CON SALSA ALLA VANIGLIA

Ingredienti: 1/2 T di succo di mela1 C di arrowroot in polvere5 T di mele pulite e affettate1/2 c di cannella in polvere Ingredienti per…

CONOSCI IL NOSTRO TEAM

Il mio nome è Rossella Prandoni, il mio percorso come yogi è cominciato nel 2010 e quello come herbodietista (così come viene chiamato in Spagna dove ho studiato) un poco prima, nel 2007. Prima di sposare la filosofia igienista ho approfondito e sperimentato su me stessa tanti altri approcci naturali alla salute ed alla nutrizione: dieta paleo, vegetariana, vegana, macrobiotica, crudivegana, e per finire, attraverso la pratica dello yoga ho scoperto ed abbracciato la versione vegana della cucina ayurveda.

È stato un itinerario lungo, con pause, arresti, disintossicazioni, errori e più volte le conoscenze si sono sovrapposte difficilmente fino a quando hanno trovato in modo naturale la forma di integrarsi con il mio corpo, la mia energia e la mia vita.

Andare alla scoperta delle terapie naturali ed alla ricerca della energia vitale sono sempre stati due dei miei obbiettivi principali, ai quali lungo il cammino si sono aggiunte il desiderio di migliorare le mie capacità mentali, il mio equilibrio psicofisico ed emozionale.

La costante pratica dello yoga, della meditazione e del mindfulness mi stanno portando a traguardi personali insperati che spero di essere in grado di comunicare in maniera efficace ai miei alunni.

Sono istruttrice di pilates, professoressa di hatha yoga e continuo la mia formazione in vinyasa krama, yin yoga, yoga nidra… Yoga è un mondo infinito, una biblioteca millenaria di conoscenze frutto di meticolosa osservazione ed esplorazione dei limiti, della capacità e delle potenzialità del genere umano.

Al suo centro si trova la terapia ayurvedica e la sua cucina, potenti strumenti per curare la salute (non la malattia) e preservarla, perché lo yogi possa praticare, imparare e crescere deve prima di tutto stare bene. Questi concetti rendono il cibo una fonte di benessere e la vita una occasione di crescita. Sprecare il tempo a digerire del cibo inutile o dannoso fa perdere tempo all’individuo e lo distrae dal vero obiettivo della sua esistenza, quello di cercare di raggiungere la pienezza, la conoscenza, la saggezza e la felicità.

Sono nata e cresciuta come una occidentale e fatico a fidarmi intimamente di quello che non posso capire e toccare. Per questo motivo ho deciso di studiare dietetica e nutrizione e come curare con le piante e con la medicina alternativa, secondo la scuola igienista, che pur non vantando l’età della scuola ayurveda, risale comunque a Pitagora che è vissuto 600 anni prima di Cristo. Ippocrate, che viene definito il padre della medicina moderna, diceva “Fa’ che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”, quindi non proponeva certo di nutrirci di farmaci da banco, ma di curare la nostra alimentazione.

Invece la storia è piena di saggi che hanno praticato e parlato a favore del vegetarianesimo, il non consumare prodotti derivati dalla sofferenza di esseri viventi, tra questi ad esempio Plutarco, Aristotele e Leonardo da Vinci. Il generale Socrate, che pagava i pescatori sulla spiaggia perché ributtassero i pesci catturati con le reti in mare, diceva “Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l’ignoranza”. Spero di potervi offrire nozioni utili a combattere il male ed a vivere bene e felici. Grazie.